Andrea Balasso

Time To leave

Il progetto che ha portato alla realizzazione del cd “Time to leave” è nato alcuni anni fa, quando iniziai a mettere insieme alcune idee melodiche che mi passavano per la testa. La cosa era nata un po’ per gioco, senza troppe velleità artistiche: realizzai alcuni provini in cui emergeva l’idea di fondo; li feci ascoltare al batterista Marco Andrighetto (con cui già collaboravo da tempo) ed egli registrò alcune tracce di batteria che mi diedero ulteriori stimoli creativi; nel giro di alcuni giorni le cose iniziavano a prendere una direzione e, detto fatto, nacque l’idea di realizzare un lavoro. Feci ascoltare le pre-produzioni dei brani ad alcuni musicisti di rilievo nazionale, che apprezzarono le composizioni e mi esortarono a proseguire in questa direzione; uno di questi, il chitarrista Andrea Braido, accettò la proposta di collaborare alla realizzazione del lavoro e intervenne in alcuni brani in lavorazione. Successivamente coinvolsi il sassofonista Giovanni Forestan, che contribuì a delineare in modo definitivo il mood del cd. Nel lavoro sono stati coinvolti in alcune tracce il percussionista Luca Nardon e il pianista Ascanio Scano..

Una volta concluse le sessioni di registrazione il mix è stato curato da un tecnico di Rovereto (Niccolò Conti), assistito da Marco Andrighetto e da me; il mastering è stato affidato a Roberto Maccagno.

Il risultato di questo percorso (durato oltre 3 anni) è un lavoro in cui penso di aver espresso tutto me stesso; le 10 tracce riassumono un po’ tutte le mie maggiori influenze musicali e, soprattutto, ho cercato di fare emergere il mio lato “melodico”.

Presentazione di Time to leave

Andrea Balasso

Andrea Balasso bassista

Marco Andrighetto

Marco Andrighetto batterista

Andrea Braido

Andrea Braido chitarrista

Giovanni Forestan

Giovanni Forestan sassofonista

New Album | Time To Leave

Get Your Copy!!

download-album